Fotografia di montagna

Foto sci-alpinista punta Chaligne Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Sci-alpinista in avvicinamento alla punta Chaligne 2608m – ph. di E. Bredy – zoomabile

La fotografia di montagna è il tema con cui riprendiamo le pubblicazioni sul blog, dopo la pausa per l’emergenza covid.

Cercavamo un argomento piacevole, capace di re-indirizzare i pensieri in modo positivo e, nel contempo, tornare alla nostra identità … alle nostre radici.

La montagna accompagna il mood quotidiano di ogni valdostano durante l’intera esistenza e le sue immagini hanno ispirato fotografi e cineasti illustri.

Fotografie di montagna e tradizione

Montagna e fotografia hanno un legame antico. La nascita del “disegno di luce” risale alla

Sci-alpinista frontale a punta Valletta Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Sci-alpinista in notturna frontale sulla punta Valletta 2800m – ph. di E. Bredy – zoomabile

prima parte dell’‘800 … quasi subito, comparvero foto di ascese alle vette e panorami d’alta quota.

Gli scatti di Luigi Amedeo di Savoia, Duca degli Abruzzi, e Vittorio Sella, sono stati consegnati alla storia di quell’arte.

L’evoluzione della tecnica, ha alleggerito progressivamente gli zaini e ampliato le opzioni, fino all’attuale fotografia digitale.

La passione

Foto glacier Périades Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Bianco e nero del Glacier des Périades (massiccio del M. Bianco) – ph di E. Bredy – zoomabile

I fotografi legati alla montagna sono, ovviamente, appassionati della natura e sposano, come in una sorta di “biathlon creativo”, fatiche dell’ascesa e sguardi che inchiodano il tempo.

La fotografia di montagna è un’arte sfuggente; richiede impegno, tempismo e pazienza, conoscenze tecniche e un senso innato per i soggetti.

Assorbe una natura talora estrema (ghiaccio, rocce e neve), mixandola alla dolcezza dei colori del viaggio, quasi un percorso di meditazione.

Quando si è circondati dal freddo, si possono scaricare le batterie, i salti termici appannano le lenti e umidificano la macchina.

Alba autunnale bivacco Rosaire Clermont Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Alba autunnale dal bivacco Rosaire Clermont 2692m – ph. di E. Bredy – zoomabile

Scattare sulla neve, significa affrontare il bianco assoluto e lavorare a lungo su esposizione e bilanciamenti.

La difficoltà è ricompensata dalla magia dei risultati e le cromie autunnali compensano le peripezie invernali.

Lo zaino è un delicato equilibrio di pesi e volumi, per non eccedere con l’attrezzatura e sfuggire al rimpianto di un pezzo mancante al momento decisivo.

Fotografia di montagna: qualche nome

Tramonto al bivacco Regondi Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Fase del tramonto al Bivacco Regondi 2590m – ph. di E. Bredy – zoomabile

Sarebbe impossibile stilare un elenco esaustivo dei più grandi fotografi di montagna. Per citare qualche nome, scriviamo, assolutamente a caso: Mottarella, McCandless, Necchi, Gasparotto, Capa, Pellegrin, Morath, Bregani, Scianna

Nell’estate dell’anno scorso, il Forte di Bard ha ospitato la mostra Mountains by Magnum Photographers, realizzata con scatti dei componenti della celebre agenzia.

Si sono visti lavori di Werner Bischof, Robert Capa, Inge Morath, Herbert List, Ferdinando Scianna, Martin Parr e Steve McCurry.

La scelta delle immagini

Mentre preparavo questo post avevo molti dubbi sulle immagini da inserire (scelta vasta, difficile e complicata dai diritti d’immagine).

Foto Mont Gelé e shopper spesa Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Scatto del Mont Gelé usato sugli shopper per la spesa Cidac – ph. di E. Bredy – zoomabile

Ho deciso di non disperdere i riferimenti visivi tra 1000 diversi approcci e valorizzare gli scatti di Emanuele Bredy, un collega che mi onora della sua amicizia, alpinista appassionato e animo creativo.

È sua la foto che ha ammantato di colore i nuovi shopper riutilizzabili proposti da Cidac nelle scorse settimane.

Queste immagini – zoomabili – dovendo “surfare” nel web, non hanno la qualità degli originali. Spero siano comunque d’ispirazione.

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *