Mountain Bike

Percorso in Mountain Bike Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Le suggestioni di un percorso in Mountain Bike – ph. A.Gomez-M.Diaz – Pixabay

Perché parlare di Mountain Bike ? Mancano solo 2 giorni all’inizio dell’estate e, dopo la lunga compressione fisica ed emozionale del lockdown, lo sport torna a colorare le giornate degli appassionati.

MTB

MTB è l’acronimo più diffuso di mountain bike (in realtà di Mountain Trials Bike), termine che indica una bici pensata per uscire dalle strade asfaltate.

In passato, in Italia, era molto più popolare come rampichino, un termine decisamente evocativo.

L’MTB si distingue dagli altri velocipedi per sospensioni ammortizzate, gomme più larghe e tassellate (che aumentano il grip) e struttura in materiali leggeri, quasi sempre fibra di carbonio.

La storia

Sunshine in MTB Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Giochi di luce sul percorso di una MTB

La comparsa della mountain bike viene fatta risalire a fine anni ’60. La visione più romantica ci riporta alle strade forestali della California, dove si svolgevano gare in sella alle bici “klunker” (catorci, rottami), usate soprattutto in discesa.

La prima prototipazione dell’MTB, però, viene ascritta al team del ciclista su strada Joe Breeze, che, nel 1977, che diede vita alBreezer 1.

L’evoluzione del mezzo è stata rapida e s’è avvalsa di molte innovazioni tecnologiche, mutuate da altri campi.

Tra i salti evolutivi, si segnalano i cambi indicizzati, le dinamiche ammortizzanti, la fibra di carbonio, i freni a disco idraulici, le ruote tubeless (senza camera d’aria), i pedali che si sganciano … molti step condivisi con la bici su strada.

Mountain bike in Valle d’Aosta

La nostra regione disegna centinaia di Km di potenziali percorsi, che nascono da sentieri o mulattiere e offrono pendenze accessibili o impegnative.

Essenza ecologica della Mountain Bike Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Un mezzo a basso impatto ecologico: la Mountain Bike

Gli appassionati hanno mappato una griglia di possibilità così vasta che è difficile riassumerla qui, in sintesi.

È possibile pedalare all’interno del Parco Nazionale Gran Paradiso, costeggiare vigne e frutteti del fondo valle, seguire il cammino degli storici ru (corsi d’acqua costruiti tra il XIII ed il XV secolo), girare attorno al Monte Bianco e percorrere la Val Veny o esplorare la Valpelline fin sotto il Grand Combin.

Ci piace citare, alla rinfusa, Saint-Barthélemy, Torgnon, la Valle di Champorcher, il sentiero per il lago d’Arpy, i circondari di Vertosan. E non vanno dimenticati i rifugi più accessibili, il percorso che conduce alla diga di Place Moulin, la Val Ferret, la traversata da La Magdeleine a Chamois

Stiamo sicuramente dimenticando qualcosa, ma gli innumerevoli siti dedicati agli appassionati vi forniranno altre e più dettagliate indicazioni.

Maestri di mountain bike e Circuiti agonistici

La mountain bike è al centro di una nuova professione, normata in Valle d’Aosta sin dal 2003: il maestro di mountain bike”, una guida sul territorio che accompagna singoli o gruppi in escursioni a pedali.

Dal 2019, la regione ospita anche un prestigioso circuito per l’MTB denominato MTP Challenge Valle d’Aosta, che si muove in prossimità dei 4.000 … dal Gran Paradiso al Monte Rosa, passando accanto al Monte Bianco.

Le mountain bike elettriche

e-MTB in palio Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Uno scatto delle e-MTB in palio nel nuovo concorso Cidac – ph. di E.Bredy

Dette più sinteticamente e-MTB, sono mezzi a pedalata assistita che hanno amplificato le possibilità degli atleti e aperto opportunità agli amatori.

Il tutto avviene con un impatto ambientale ridotto, rispetto ai mezzi che bruciano combustibili, grazie a particolari motori elettrici.

Va detto che gli engine elettrici non “sostituiscono” ma supportano la pedalata e le salite richiedono comunque un po’ d’impegno.

Le e-mtb sono equipaggiate con sensori di pedalata, piccoli computer di bordo e, naturalmente, batterie (al litio – leggere e di buona capacità).

Secondo il Codice della Strada, erogano potenze massime di 250W e assistono le pedalate sino a 25 km/h.

Il concorso Gros Cidac

Il nostro ipermercato ha individuato proprio nelle e-MTB i premi del nuovo concorso legato agli scontrini d’acquisto.

L’estrazione del prossimo 4 agosto, regalerà 6 Mountain e-Bike Specialized ad altrettanti fortunati clienti. In bocca al lupo a tutti (e … Viva il Lupo !).

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *