Lo stand Bertolin in Cidac

Stand Bertolin in Cidac Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Il nuovo allestimento Bertolin in Cidac – ph. di E.Bredy

Lo stand Bertolin in Cidac, il nuovo allestimento che arrichisce la nostra area di vendita, è il protagonista dell’articolo odierno.

Abbiamo già parlato di questo fornitore storico in un post precedente, dedicato alla carne. In effetti, sono molto anni che siamo vetrina dei suoi prodotti, tra i più noti nel novero a kilometri zero.

L’azienda

Nata nel 1957, come macelleria, la Maison Bertolin ha saputo creare e valorizzare un brand di prima grandezza nella gastronomia valdostana.

Fase preparazione lardo Bertolin Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Immagine di una fase di Preparazione del Lardo Bertolin – @Bertolin

Le coordinate di riferimento della Maison sono il rispetto della tradizione, in armonia con una ricerca continua di processi innovativi (oltre che ecocompatibili), e l’attenzione alla qualità del prodotto.

Lo stand Bertolin in Cidac – un lungo percorso

La collaborazione tra l’azienda di Arnad e il nostro ipermercato ha una storia che accompagna più di 60 anni della tradizione commerciale regionale. A cavallo di 2 secoli, Cidac e Bertolin sono divenute “aziende storiche” e la loro sinergia è nata in scenari quasi cinematografici.

Prima etichetta Bertolin Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Riproduzione di una delle prime etichette Bertolin – @Bertolin

Mi piace qui citare qualche frammento, raccolto nel libro “Pane & lardo. Il romanzo dei Bertolin 1957-2017”, scritto da Giacomo Sado, edito da Musumeci e tuttora reperibile online:

Marilena quella sera era a casa. Seguì “Uccelli di rovo” su un piccolo televisore in bianco e nero … Riprese il lavoro … Stava disegnando le etichette per le confezioni di lardo in vetro … Tutto a mano. Rinunciò ad andare a dormire e quella notte finì di preparare le prime 36 etichette del primo ordine arrivato dal Gros Cidac

Qualche giorno prima Marilena aveva lasciato un vasetto come campione all’attenzione del Direttore commerciale che nemmeno conosceva …

Altra fase preparazione lardo Bertolin Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Una nuova fase della preparazione del lardo Bertolin – @Bertolin

Non sembra anche a voi un passaggio degno di uno sceneggiato vintage?

Lo stand Bertolin in Cidac – le proposte e il design

Il catalogo dei prodotti Bertolin annovera il celebre lardo di Arnad, salumi freschi e stagionati, affumicati, carni essiccate, pancetta, salumeria cotta, affettati freschi, olio di noci e la carne la Valdostana.

Il Lardo d’Arnad DOP (Denominazione d’Origine Protetta), caratterizzato da una trama bianca, con screziature di carne e cuore rosato, all’assaggio si scioglie nel palato, regalando un sapore dolce e gradevole. In un ipotetico abbinamento, tenendo conto delle caratteristiche di consistenza, gusto e aroma, vi suggeriremmo vini come il Franciacorta o il Prosecco.

Arredi allestimento Bertolin Cidac Blogzine Cidac groscidac.eu/blog

Particolari degli arredi dello stand Bertolin in Cidac – ph. E.Bredy

Tutte le proposte Bertolin, tovano oggi, in Cidac, una nuova collocazione, che cerca di proporre un visual all’altezza delle suggestioni del gusto. Colori e pattern degli arredi richiamano la tradizione artigiana regionale, nell’espressione più moderna e, in questa, contestualizzano il marchio del partner.

Per chi ama le chiavi di lettura del design, segnaliamo il mood delle prime etichette Bertolin (foto più sopra). Ricordano l’approccio manuale di Marilena, citato nel testo di Sado, e vanno in risonanza con la grafica di Franco Balan, che caratterizzò la prima comunicazione Cidac.

Non ci resta che augurare una buona degustazione a tutti.